-COMUNICATO STAMPA-

Cala il sipario sulla Coppa del mondo di MTB 2019


 
La Coppa del mondo UCI MTB 2019 ha incoronato Loic Bruni, Tracey Hannah, Kate Courtney e Nino Schurter.
 
Ieri a Snowshoe, in America, si è disputata l’ultima tappa di un’edizione davvero combattuta e appassionante, che potete rivedere per intero in replay su Red Bull TV.
 
Per quanto riguarda la downhill maschile l’inglese Danny Hart con una run precisa e veloce ha conquistato la sua prima vittoria stagionale determinando l’esito della classifica finale della World Cup, che ha visto il campione del mondo Loic Bruni, 4° al traguardo, sopravanzare il connazionale Amaury Pierron, 2° sia di tappa che in generale.
 

 
Anche tra le donne è stato dominio francese con Marine Cabirou che ha avuto la meglio su Myriam Nicole. L’Italia festeggia il terzo posto di giornata di Veronika Widmann, che grazie alla sua costanza di rendimento conclude la stagione sul terzo gradino del podio mondiale.
 

 
L’australiana Tracey Hannah non si è voluta assumere rischi, il quinto posto nella frazione conclusiva le è bastato per mantenere il vantaggio in classifica generale sulla diretta inseguitrice Cabirou.
 

 
Nel cross country femminile ha vinto Pauline Ferrand Prevot, al debutto con la sua bella maglia iridata, che ha bissato il successo ottenuto in Val di Sole precedendo al traguardo Anne Terpstra e Annie Last. Jolanda Neff dopo una partenza “a tutta” è crollata nel corso del secondo giro, dovendosi inchinare per 30 punti alla californiana Kate Courtney che, terminando quinta, a soli 24 anni festeggia il suo primo titolo di fronte ai connazionali che l’hanno incitata con tutto il fiato che avevano.
 

 
Tra gli uomini, assente Mathieu Van der Poel che sta preparando il mondiale su strada, lo svizzero Nino Schurter ha vinto la sua settima Coppa del mondo vincendo lo short track e chiudendo la prova XCO secondo alle spalle del compagno di squadra Lars Forster. Nella top ten dell’ultimo atto della World Cup 2019 due italiani: il giovane Nadir Colledani, 7° all’ultima corsa del Team Bianchi Countervail, e il carabiniere Nicholas Pettinà, 10°.
 

 
Per rivedere il meglio della UCI MTB World Cup 2019 visita il sito www.redbull.com.