OSPREY GOES GREEN: a sostegno della natura


 
Osprey collabora con l’associazione World Land Trust: per ogni ordine fatto tra il 29 Novembre e il 6 Dicembre 2019 sul sito Ospreyeurope.com verranno piantati 2 alberi.

 
Al centro di ogni attività Osprey c’è la passione per l’outdoor, proprio per questo motivo il brand specializzato nella produzione di zaini lancia il Green Friday; un’iniziativa che prevede la semina di alberi, pensata per creare nuovi habitat per la natura selvaggia, contrastare le emissioni di Co2 e aiutare gli avventurieri a riconnettersi con la natura.
 

 
La World Land Trust ha oltre 30 anni di esperienza nel campo della conservazione ambientale. Con ambassador come Sir David Attendborrough, Steve Backshall e Chris Packham e con oltre 2.1 milioni di alberi piantati la WLT è dedita a proteggere gli habitat più minacciati biologicamente, ettaro dopo ettaro. Facendo un ordine durante la settimana del Green Friday di Osprey, l’associazione pianterà 2 alberi. Questo include la semina, la cura e la protezione durante la crescita di questi. I progetti di riforestazione di World Land Trust sono situati in Ecuador, Brasile e Kenya.
 

 
Attraverso la progettazione di zaini tecnici di alta qualità, costruiti per durare nel tempo, Osprey ha sempre mirato a minimizzare la quantità di materiale che finisce in discarica, cercando di proteggere gli ambienti dove vengono utilizzati gli zaini. Quest’anno Osprey ha annunciato la sua promessa di diventare il marchio di beni per l’outdoor più progressivo, trasparente e sostenibile sul mercato mondiale ed inoltre ha appena lanciato una nuovissima collezione di zaini PFC free fatti di materiali riciclati: Arcane e Archeon.
 

 
Un’altra importante iniziativa del brand è il programma di riparazione All Mighty Guarantee e Secondlife, che dona una nuova vita agli zaini di seconda mano grazie all’intervento del team di esperti e specialisti, rendendoli pronti all’uso per nuove avventure sui sentieri.
 
Sito Osprey: www.ospreyeurope.com
 

jackie nourse and karl shroeder on the island of chiloe, chile – northern patagonia