USWE_Logo_Red2
 

USWE F6 PRO

Dopo la presentazione del modello F4 di USWE, visibile a questo link www.mtbtech.it/test/test-zaino-uswe-f4-pro, RieCycle, il distributore del marchio USWE, ci ha mandato anche il fratello maggiore, il modello F6 PRO 3L, dotato anch’esso del sistema “no dancing monkey”.
 
zaino_uswe_f6_o-6
 

COM’È FATTO:

Il modello da noi testato è il più capiente della gamma USWE dedicata alla mountain bike, si tratta di uno zaino da 15 litri di capienza con sacca idrica da 3 litri, per un peso totale di 930 grammi.
 
technology-ndm-logo-white
 
La caratteristica più importante è sicuramente il NO DANCING MONKEY, un sistema brevettato che limita i movimenti dello zaino indotti dal movimento del corpo durante la corsa. Ne risulta uno zaino sempre aderente alla schiena e che segue il profilo e i movimenti del corpo senza fastidiose oscillazioni. Per arrivare a tali obbiettivi i tecnici USWE hanno dotato i loro zaini di specifiche zone ammortizzate tramite elastici sui 4 punti di fissaggio, oltre a degli inserti in silicone nella parte a contatto con la schiena.
 
zaino_uswe_f6_o-7
 
Lo stivaggio è ben organizzato in tasche e scompartimenti di diverse grandezze. Le tasche principali sono 3, la prima più esterna ideale per contenere gli attrezzi, suddivisa a sua volta in scomparti di cui uno con la cerniera per il contenimento di portafoglio o cellulare.
 
zaino_uswe_f6_o-4
 
Il portacasco è situato nella zona intermedia e grazie a due cinghie che uniscono la parte esterna alle spalline è possibile tenere fisso all’interno un casco aperto, o passando la cinghia dentro la mentoniera, anche un casco integrale.
 
zaino_uswe_f6_o-5
 
Il vano a contatto con la schiena contiene la sacca idrica alloggiata in un apposito spazio isolato dal resto, è previsto un riquadro bianco da compilare con i propri dati personali, utile in caso d’incidente.
 
zaino_uswe_f6_v-2
 
Al di sopra della sacca è disponibile il posto per il cellulare o qualsiasi altro lettore multimediale, con a fianco un comodo foro per far fuoriuscire le cuffie.
 
zaino_uswe_f6_v
 
Lo schienale non ha il paraschiena integrato ma è formato da zone con livelli differenti per agevolare il passaggio dell’aria.
 

p101201l
product-icons-f6

 

IL TEST

A differenza del modello F4, questo F6 è più capiente e si presta meglio ad escursioni o gare più lunghe, dove il materiale necessario è effettivamente maggiore.
 
zaino_uswe_f6_o-2
 
La taglia è unica M-XL e una volta regolata stringendo o allentando gli appositi velcri, la stabilità dello zaino risulta ineccepibile. Il sistema di chiusura è molto rapido ed intuitivo. Il brevetto NO DANCING MONKEY funziona molto bene anche quando lo zaino è molto carico ed il peso grava maggiormente. Tale sicurezza l’abbiamo notata anche utilizzando un paraschiena sotto la maglia.
La sacca idrica dalla capienza di 3 litri è di elevata qualità e il tubicino flessibile che permette di bere è fissato con un attacco a sgancio rapido molto comodo.
 
zaino_uswe_f6_o
 
Sufficiente l’aerazione, non ci ha mai messo in crisi nelle giornate più calde e anche la distribuzione dei pesi è ottimale.
In oltre due mesi di test intensivi non ci sono mai stati segni di cedimenti alle cuciture o ai tessuti.
 

CONCLUSIONI

USWE è sinonimo di qualità, funzionalità e praticità, c’è tutto ciò che serve, anche se una versione con il paraschiena integrato farebbe piacere a molti.
Il modello F6 PRO, offerto anche nella colorazione nero/giallo, è dedicato a chi pratica all mountain, enduro o freeride, offre tutto lo spazio necessario per affrontare una gara o un escursione con i ricambi tecnici e di abbigliamento a seguito.
 

p201251l
p201250l

 
Sebbene non molto economico, i 140 € di listino, iva compresa, sono giustificati dalla qualità del prodotto.
 
Distribuito da RIECYCLE – www.riecycle.it
Scheda prodotto: www.riecycle.it/prodotto/uswe-f6-pro-3l
 
Testo e foto di Matteo Pedrech
 

Matteo Pedrech