Scarpe Shimano MT7 – Per i trail e le escursioni in montagna

Gli amanti delle escursioni in montagna non potranno che apprezzare il modello di punta della serie MT di Shimano, ovvero la MT7.
La scarpa è stata creata appositamente per affrontare percorsi e viaggi ciclo-escursionistici di montagna mettendo insieme una buona prestazione durante pedalata e un buon comfort e stabilità quando vi è l’esigenza di scendere dalla bici e camminare.
 

COME SONO FATTE


SHIMANO MT7
 
La scarpa ha una costruzione semplice con tomaia strutturata in pelle sintetica e inserti in Ripstop, questi ultimi, per garantire traspirabilità al prodotto.
La pianta è di media larghezza e, generalmente, nella scelta della misura si deve optare per un numero in più rispetto a quello che si utilizza con scarpe “borghesi”. Personalmente uso un 42 mentre in questo caso ho scelto un 43.
 
È sempre bene, nella scelta del numero, affidarsi alla misura riferita alla lunghezza del piede espressa in cm piuttosto che a quella della taglia, in questo caso il numero 43 della tabella taglie Shimano corrisponde a 27,2 cm di lunghezza del piede.
 
SHIMANO MT7
 
Le SHIMANO MT7 possono essere usate con o senza tacchette, in quest’ultimo caso non è presente un inserto per coprire i fori, cosa che può creare qualche problema quando si attraversano zone umide in quanto dai fori potrebbe infiltrarsi dell’acqua.

Il battistrada della scarpa presenta un tassellatura sul tallone e sulla punta mentre in corrispondenza delle tacchette è praticamente liscia per facilitare l’aggancio sui pedali.

La suola del battistrada ha una forma avvolgente con rialzi in punta e in corrispondenza del metatarso che vanno a proteggere la tomaia da urti e abrasioni che potrebbero danneggiarla nonché compromettere gli incollaggi tra le due parti.

L’intersuola in EVA garantisce flessibilità e comfort per la camminata nonché un valido isolamento dalla pressione che il piede subisce durante la pedalata.
 
SHIMANO MT7
 
Per la chiusura della scarpa è stato utilizzato il sistema BOA con regolazione micrometrica della chiusura e apertura a sblocco totale.
 
SHIMANO MT7
 

IL TEST


Dal primo utilizzo le SHIMANO MT7 si sono dimostrate veramente pratiche e facili da indossare in pochi secondi.
 
Le abbiamo usate in entrambe le configurazioni (con e senza tacchette) riscontrando una calzata comoda con una buona trasmissione di potenza in fase di pedalata, sicuramente non paragonabile ad una scarpa da xc, ma comunque sufficiente per l’utilizzo a cui sono destinate.
 
SHIMANO MT7
 
La chiusura con il sistema BOA, oltre a dimostrarsi molto pratica, conferisce al modello un plus di qualità rispetto ai modelli con lacci tradizionali. La chiusura risulta uniforme senza creare pressioni anomale sul collo del piede.
 
Scesi dalla bici la scarpa si è dimostrata comoda per passeggiare e/o spingere la bici in tratti impraticabili. La suola soffre un po’ sui terreni viscidi essendo dotata di tasselli ampi e mescola non adatta ad utilizzi estremi ma complessivamente, se non si scelgono terreni troppo impervi e rocciosi, offre un range di utilizzo veramente ampio rispetto a quello per cui è stata concepita.
 
SHIMANO MT7
 
La struttura essenziale con gli inserti conferisce una buona traspirabilità della scarpa soprattutto nei periodi più caldi oppure quando si ha l’esigenza di una veloce asciugatura della scarpa tra una tappa e l’altra di un tour.
Se si utilizzano in abbinamento con i pedali Shimano consigliamo di usarle con le tacchette SH56 che hanno la caratteristica di sganciarsi più agevolmente rispetto alle SH51, particolare che viene apprezzato da chi non ama la sensazione di essere “troppo” agganciato ai pedali.

La calzatura, grazie anche alla forma essenziale, combinata con i materiali, si è dimostrata di facile pulizia soprattutto con il fango che abbiamo accumulato nelle uscite in collina.
 
SHIMANO MT7
 

CONCLUSIONI


Le SHIMANO MT7 sono un’ottima scelta per chi vuole una scarpa comoda per uscite e viaggi in mtb dove, oltre a pedalare vi sia l’esigenza di camminare senza sentirsi impacciati.
Riteniamo che il suo utilizzo possa essere più ampio rispetto a quello indicato visto che nel nostro test le abbiamo utilizzate su percorsi impegnativi sia in termini di superficie che di pendenza.
I materiali ed il sistema BOA conferiscono una buona qualità complessiva al prodotto.
 
Cosa non ci è piaciuto:
La linguetta della scarpa tende a spostarsi lateralmente durante l’utilizzo
Il sistema BOA non ha la regolazione micrometrica in apertura ma solo lo sblocco totale
Cosa ci è piaciuto:
Comodità e leggerezza
Materiali che si puliscono facilmente
Chiusura BOA molto pratica rispetto ai lacci tradizionali

Prezzo: € 129.99
Sito del Produttore: www.shimano-lifestylegear.com
 
Testo e Foto: Alberto Pavanello

Matteo Pedrech