TEST MUC-OFF NO PUNCTURE


 
Alcuni mesi fa mi chiama Enrico Guala di 4Guimp, importatore e distributore Italiano di molti brand tra cui Muc-Off, e mi dice di avere una novità proveniente dall’UK dedicata al mondo dei tubeless, un nuovo liquido dalle performance senza precedenti. La proposta è stata di testarlo in anteprima e di esprimere il mio parere. Ho accettato.
 
Eccomi a raccontarvi il nuovo prodotto della Muc-Off, il MUC-OFF No Puncture.
 

COM’È:

 
Il brand inglese conosciuto per i prodotti dedicati alla pulizia si sta sempre più facendo importante, affiancando ai prodotti che lo hanno reso famoso molte altre soluzioni per venire in contro alle necessità dei bikers, come lubrificanti, nuovi sistemi per la pulizia e ora anche un liquido sigillante.
 
MUC-OFF No Puncture
 
MUC-OFF No Puncture è stato sviluppato con la collaborazione di alcuni dei migliori team di downhill, enduro, cross country ma anche strada, grazie alla collaborazione con il Team Sky. È compatibile con ruote/pneumatici tubeless ready e full UST.
 
La particolarità di MUC-OFF No Puncture sta proprio nella formula del sigillante, che contiene molecole in microfibra che aumentano il potere sigillante nei confronti dei fori e delle lacerazioni, mentre il lattice aderisce all’interno pneumatico per la massima protezione. No Puncture contiene anche un esclusivo sistema di rilevamento UV che evidenzia eventuali forature difficilmente visibili durante la corsa.
 
MUC-OFF No Puncture
 
Come il resto dei prodotti Muc-Off, è biodegradabile e non è corrosivo per le ruote o i pneumatici ed è facile da lavare semplicemente con dell’acqua.
 
Il kit è composto dal pouch contenente 140ml di liquido, lo svita valvola, la torcia UV e un dosatore, mentre il solo liquido è disponibile anche nelle bottiglie da 1 litro e nelle taniche da 5 litri.
 
Muc-Off garantisce No Puncture 6 mesi, prima che sia necessario il rabbocco.

Alcuni dati di MUC-OFF No Puncture:

  • Sigilla tagli e fori fino a 6 mm
  • Sigilla pneumatici porosi e spazi vuoti tra tallone e cerchioni
  • Non asciuga e non si appallottola
  • Funziona da 15 psi a 120 psi e temperature da -20 °C a +50 °C
  • È biodegradabile e lavabile con acqua

 

IL TEST:

 
Per raccontarvi meglio parte del test abbiamo realizzato un brevissimo video che spiega come utilizzarlo…e come funziona! Rimarrete sbalorditi!
 

 
L’utilizzo è molto semplice, basta rimuovere il corpo valvola, se si dispone di valvole con corpo rimovibile, altrimenti versare direttamente nella gomma scalzata con l’apposito misurino. Con la valvola a ore 12 inserire il beccuccio della sacca, girare la ruota portando la valvola a ore 6 e versare la quantità di liquido desiderata. Successivamente portare la valvola orizzontale per togliere la sacca e reinserire il corpo valvola. Gonfiare la gomma e far girare più volte la ruota, scuotendola da un lato all’altro.
 
MUC-OFF No Puncture
 
Le quantità raccomandate per ogni pneumatico possono essere così riassunte:

  • Strada 30 ml
  • 26″ MTB e 650B 60-80 ml
  • CicloCross 700c 50-70 ml
  • 29″ MTB / Enduro 80-100 ml
  • Downhill e Freeride 100-140 ml

 
Abbiamo utilizzato il MUC-OFF No Puncture negli ultimi mesi, non si è mai coagulato all’interno dei copertoni e la resa è superiore alla media degli altri liquidi sigillanti usati comunemente, ma continueremo ad usarlo e vi faremo sapere se ci saranno aggiornamenti.
In caso di foratura i tempi di ostruzione sono fulminei, come si evince dal video il tempo necessario per sigillare i due fori generati dalle viti da legno è di circa 2-3 secondi.
 
La prova con le viti l’abbiamo fatta per mettere veramente alla prova il prodotto anche in condizioni estreme, e tenete conto che durante le riprese del video i fori effettuati sono stati ben 9 nello stesso copertone, senza rabboccare il liquido e senza gonfiare ulteriormente il copertone!
 
Il punto di forza rispetto la concorrenza? Non conoscendo nello specifico la formulazione chimica del prodotto (MUC-OFF ovviamente non la svela…) possiamo affermare che la presenza dei granuli sia un elemento chiave che aiuta nell’otturare i fori, facendo nel vero senso della parola da “effetto tappo”.
 

 

CONCLUSIONI:

 
L’azienda inglese continua a sviluppare prodotti con standard qualitativi ai vertici della categoria, cercando di mantenere i costi per quanto possibile contenuti e con un occhio di riguardo verso l’eco-sostenibilità. La resa del MUC-OFF No Puncture è garantita anche nel tempo, abbiamo anche sfruttato il refill da litro per utilizzare questo prodotto su diverse tipologie di ruote.
 
MUC-OFF No Puncture è disponibile in vari formati, il Kit da 140ml in test costa 11.95€, poi si passa al refill da 1 litro, 34.95€, e alla tanica da 5 litri 134.95€. I prodotti MUC-OFF sono distribuiti in Italia da 4Guimp.
 
 

Cosa non ci è piaciuto:
Kit da 140ml troppo piccolo per chi pratica DH
Cosa ci è piaciuto:
Prezzo corretto per tutti i formati
Funzionalità eccezionale

Link sito web MUC-OFF: https://muc-off.com/products/no-puncture-hassle-tubeless-sealant
Link sito web distributore: http://4guimp.it/2018/07/30/nuovo-liquido-sigillante-no-puncture/
 
Testo e Foto: Matteo Pedrech
Video: Silvia Rech e Matteo Pedrech

Seguici, metti MI PIACE alla pagina Facebook MTBTECH.IT –> facebook.com/mtbtech.it

Matteo Pedrech