3 novità (+1 spy) intraviste sulla CANYON SENDER di Troy Brosnan


 
Il circuito di Coppa del Mondo riserva sempre delle sorprese nei paddock: prototipi in fase di sviluppo, soluzioni innovative, e componenti in test pre-produzione.
Nei box del Canyon Factory DH Team abbiamo scovato delle novità molto importanti sulla CANYON SENDER di Troy Brosnan, dettagli che potremmo trovare nelle SENDER del 2020?
 

DIAMETRO RUOTE


Innanzitutto vengono usate ruote da 29 pollici rispetto alle 27.5″ montate invece nei modelli in vendita. Le ruote da 29″ stanno spopolando in questo 2019 e a quanto pare nel 2020 saranno ancora più importanti sia nei montaggi di serie in vendita, sia nei modelli da gara, in tutte le specialità della mountain bike.
 

 

DISCHI MAGGIORATI


Troy Brosnan, ma non solo, utilizza dischi SRAM da 220mm, misura over-size che agevola i rallentamenti ancor di più quando si usano ruote dal diametro maggiorato.
Sarà un altro standard per gli anni a venire?
 

 

NUOVO LEVERAGGIO


La SENDER CF in vendita al pubblico è disponibile solamente con ammortizzatore ad aria, ma Brosnan la usa con ammortizzatore a molla. Canyon ha dovuto quindi modificare il leveraggio per adeguarlo agli ingombri dell’ammortizzatore, si vedono infatti le nuove leve ricavate dal pieno in colorazione raw e nell’altra foto la differenza rispetto al leveraggio delle CANYON SENDER CF attualmente in vendita.
Trovare l’ammortizzatore a molla nei modelli CF 2020 potrebbe rendere felici molti utilizzatori…no?
 

 

PIGNONE…LISCIO?


Osservate il pignone più piccolo, dovrebbe essere da 10 denti, ma zoomando non si vedono i denti.
Effetto ottico? A noi pare di no, potrebbe in questo modo variare il tiro catena in una pista dove a tutti gli effetti le sessioni pedalate sono pochissime?
Lasciamo aperta la diatriba 😉 e intanto contattiamo Canyon! Diteci la vostra
 

 
Foto e testo: Matteo Pedrech
 
Seguici, metti MI PIACE alla pagina Facebook MTBTECH.IT –> facebook.com/mtbtech.it