Dettagli percorso

Partenza / Arrivo: Malga Coro
Lunghezza: 41,7 km
Dislivello: 1019 m
Tempo di percorrenza: 4.30 h
Quota massima: 1376 mslm
Difficoltà:
Periodo consigliato: Tutto l'anno, anche d'inverno se attrezzati
Download traccia GPS Clicca qui

Classico giro del Cansiglio quasi interamente percorso in foresta con fondo compatto. Partenza da Malga Coro che dispone di un ampio parcheggio, si scende di circa 200 metri e al tornante si gira a destra. Nel primo tratto si percorre il Pian dell’ Erba, ci sono una serie di sbarre che sono da aprire e poi richiudere per gli animali al pascolo. Dopo aver passato la località Crosetta, si va verso Malga Cercenedo, si procede in senso antiorario, passando per la Busa delle Trivelle e Malga Busabella.

Si passa per rifugio Maset e per la Casa forestale della Candaglia. Dopo aver girato il Monte Zambul e Col del Nas, si arriva a Pian Rosada, dove si trova la via Cansiglio asfaltata. Si prosegue per Campon, dove troviamo una fontana per poter riempire le borracce di buona acqua fresca prima della salita del Taffarel, una bella salita abbastanza impegnativa ma tutta sottobosco che ci avvicina al punto di partenza. Più avanti si prosegue per Via Caldolten che ci porta alla omonima Casa Forestale e quindi piccola risalita per arrivare al punto di partenza Malga Coro.

La partenza del giro la si può fare anche lasciando la macchina alla Casa Forestale Caldolten per chi non volesse fermarsi in malga Coro al termine del giro.
 

 

DCIM100GOPRO
DCIM100GOPRO
DCIM100GOPRO
DCIM100GOPRO
DCIM100GOPRO
IMG_3239-3

Le tracce presenti e scaricabili sono frutto della nostra personale registrazione. Non ci assumiamo alcuna responsabilità riguardo la correttezza della traccia stessa e tantomeno della condizione e percorribilità dei sentieri, poiché la loro situazione è in continuo evolversi. Ricordiamo che la percorrenza dei sentieri e strade montane, CAI e non, è disciplinata da regolamenti nazionali, regionali e provinciali che in alcune circostanze NON permettono la percorrenza ai ciclisti, pertanto è doveroso informarsi riguardo tali norme e rispettare quanto indicato, anche dovendo smontare dalla propria bici e proseguire a piedi spingendola. È vivamente consigliato percorrere le tracce accompagnati da personale esperto che conosca il territorio ed il percorso. Per informazioni info@mtbtech.it