NORRONA SKIBOTN

 
È un brand ancora poco noto nel settore mtb italiano ma sta portando importanti innovazioni e filosofie costruttive nel mondo dell’abbigliamento tecnico. Stiamo parlando infatti di NORRONA, azienda norvegese già affermata per quanto riguarda l’abbigliamento dedicato alla montagna, allo sci e alle attività all’aria aperta, caratterizzato da una produzione eco-sostenibile.
Uno dei principi base e linee guida del marchio nordeuropeo è infatti l’utilizzo di materiali quanto più naturali e riciclati. Facilmente troviamo infatti capi d’abbigliamento caratterizzati da elevate percentuali di lana, cotone proveniente al 100% da coltivazioni biologiche e poliestere riciclato per quasi il 50%.

Rispecchia tutto ciò il completo della linea NORRONA SKIBOTN che abbiamo testato per parecchi mesi e che vi illustriamo attraverso la nostra recensione.
 
NORRONA SKIBOTN
 

COM’È FATTO:

La linea SKIBOTN nella gamma di prodotti NORRONA identifica i prodotti dedicati agli utilizzatori che praticano freeride ed enduro (ma…leggete fino alla fine…) e comprende un pantaloncino corto e una maglia a maniche corte, oltre ad un’altra maglia a maniche lunghe, un paio di guanti ed uno zaino.

C’è poi la linea per il trailriding denominata FIORA, più ricca sia come numero di modelli che come colorazioni, ma dedichiamoci al nostro completo SKIBOTN formato dalla maglia a maniche corte WOOL EQUALISER e dai pantaloncini FLEX1.
 
NORRONA SKIBOTN
 

MAGLIA

Al tatto appare immediatamente molto morbida e leggera, le cuciture sono impeccabili e di altissima qualità, come anche i dettagli del girocollo e i terminali delle maniche.
 
NORRONA SKIBOTN
 
La morbidezza è dovuta ai materiali di cui è fatta, visto che è realizzata per il 60% in lana Merino.
NO, non è una maglia invernale! Diversamente da come pensano molti, questo materiale non tiene esclusivamente caldo ma bensì è termoregolatore, mantiene la temperatura del corpo limitandone gli sbalzi sia in aumento che in diminuzione. In pratica la lana è formata da un insieme di micro-filamenti contenenti aria che tra di loro creano uno strato termo-isolante in grado quindi di mantenere la temperatura per quanto possibile costante.
 
NORRONA SKIBOTN
 
Anche esteticamente è molto curata, il logo NORRONA sul petto è molto elegante, come i due piccoli spacchi laterali. Non presenta grafiche estreme ma un monocolore grigio con dettagli neri.
Il peso della maglia è di circa 160g e la composizione è per il 60% di lana Merino e il rimanente 40% materiali sintetici.
 

PANTALONI

Stesso principio qualitativo della maglia ma con materiali meno nobili e più elasticizzati, la parte posteriore è infatti composta da materiale elastico ma anti strappo.
Lateralmente sono presenti due lunghe cerniere apribili sia dall’alto verso il basso che viceversa, esse creano una zona di aerazione per le gambe.
 
NORRONA SKIBOTN
 
Due sono le tasche sulla parte alta femorale, e lungo la gamba sinistra è presente una terza tasca. Tutte e tre hanno al loro interno una rete in materiale sintetico e sono chiudibili con una cerniera.
 
NORRONA SKIBOTN
 
La chiusura dei pantaloni è composta da una zip e due bottoni a pressione nella parte frontale, ma non finisce qui… infatti per ottimizzare il fitting troviamo lateralmente delle fibbie con dei gancetti alle estremità da fissare a degli anelli di tessuto per regolare a piacimento la misura in vita. Lungo la circonferenza interna poi è presente una fascia di silicone che ne amplifica le doti di stabilità.

NORRONA SKIBOTN


 

IL TEST:

La nostra prova iniziata a maggio ci ha dato modo di provare questi capi d’abbigliamento in svariate condizioni d’utilizzo oltre a verificarne l’usura nel lungo periodo.

Ribadiamo ancora una volta quanto NORRONA ricerchi materiali di altissima qualità e soprattutto sostenibilità, un surplus secondo noi molto importante in un’ottica di eco-compatibilità ed eco-sostenibilità per le generazioni future, ma dovrebbe essere una filosofia di tutti gli amanti dello sport all’aria aperta… come è appunto la mountain bike!
 
NORRONA SKIBOTN
 
Il fitting è regolare e non molto largo come invece ci si aspetterebbe dal classico abbigliamento dedicato al freeride e downhill. La destinazione d’uso ideale secondo noi è infatti il trail riding – allmountain, visto che invece per la pratica del freeride preferiremmo abbigliamento più protettivo composto da maglia a maniche lunghe e pantaloni più consistenti sempre in termini di protezione.
 
NORRONA SKIBOTN
 
Abbiamo apprezzato molto le qualità della maglia nel periodo estivo anche in alta montagna fino a temperature di 12-14°C, al di sotto delle quali è necessario l’utilizzo di una maglia con maniche più lunghe. Siamo rimasti sorpresi dalla caratteristica di traspirabilità del tessuto che fa dimenticare la sensazione di essere “inzuppati” di sudore e anche durante le soste i tempi di asciugatura sono ridotti al minimo. Non c’è da stupirsi se in soli 10 minuti durante il ristoro in un bivacco in alta montagna, la maglia distesa al sole si asciuga.

La vestibilità non troppo larga permette a fatica di indossare il paraschiena, costringendo l’utilizzo di uno zaino con tale protezione integrata, soluzione in ogni caso preferita dalla maggior parte degli utilizzatori perché indubbiamente più comoda.
 
NORRONA SKIBOTN
 
I pantaloni hanno anch’essi una vestibilità molto comoda senza risultare però larghi, anzi proprio per questo motivo abbiamo riscontrato un leggero intralcio con l’utilizzo di ginocchiere più voluminose.
Le aperture laterali dotate di doppie cerniere sono molto comode nelle giornate più umide, mentre nel normale utilizzo la buona traspirabilità del materiale non richiede l’utilizzo di tali aperture.
 
NORRONA SKIBOTN
 
Nella zona posteriore troviamo un tessuto elastico ma molto resistente e antistrappo (come il resto del pantalone) che rende più comodi i movimenti del corpo durante la pedalata.

Eccellente la chiusura, una delle migliori senza dubbio: i bottoni frontali con la comoda zip e le regolazioni laterali donano una sensazione di stabilità e sicurezza senza precedenti, qualità amplificate da una fascia in silicone che percorre tutta la circonferenza interna. Non abbiamo mai riscontrato alcuna difficoltà di regolazione e nemmeno allentamenti durante l’utilizzo.
 
NORRONA SKIBOTN
 
Ben tre le tasche disponibili, molto comode da utilizzare anche con i guanti indossati, l’unico neo è la presenza di una rete interna che non le rende isolate dal corpo, e quindi il loro utilizzo si restringe ai soli materiali non sensibili all’umidità. Scordiamoci di tenere lo smartphone in tasca, anche se abbiamo appena finito il giro, come anche le merendine con confezioni di carta, o bikepass non plastificati. In questa scelta c’è di positivo che migliorano la traspirabilità del pantalone, ma…
 
NORRONA SKIBOTN
 

CONCLUSIONI:

NORRONA, con questa linea SKIBOTN, ci ha convinto per quanto riguarda la maglia WOOL EQUALISER mentre i pantaloni peccano per quell’unico appunto riguardante le tasche. Siamo altresì d’accordo che sia un dettaglio per molti privo d’importanza, visto che le qualità importanti e fondamentali sono ben’altre e questi prodotti NORRONA le soddisfano in toto.

Il costo di 89,00 € per la maglia e 159,00 € per i pantaloni è in linea con altri prodotti di fascia alta. La durata nel lungo termine è garantita da ottimi materiali e lavorazioni.
Tutti i prodotti NORRONA sono acquistabili nei migliori negozi di settore o direttamente nel sito www.norrona.com/en-GB/products/activities/mountainbiking/ dov’è presente anche una comodissima tabella che aiuta a trovare la taglia corretta.

Sito del produttore: www.norrona.com

Testo e Foto: Matteo Pedrech

Matteo Pedrech